Conferenza di Emanuela Ferretti
Pubblicato da: Mauro Guerrini
Venerdì - 11 Novembre 2016 17:00     News visitata:950     A+ | a-
 Il corso dell'Arno appena fuori Firenze nell'area delle attuali Cascine, seconda metà del XVI secol
Il corso dell'Arno appena fuori Firenze nell'area delle attuali Cascine, seconda metà del XVI secol
Venerdì 11 novembre 2016, ore 17:00
Presso la sala delle Adunanze della Misericordia di Empoli
via Cavour, 34-35
 
La magnificenza dell'acqua: lavori idraulici e acquedotti nella Toscana dei primi granduchi
 
L'intervento desidera presentare la complessità dei lavori promossi da Cosimo I e dai suoi figli per mettere in sicurezza la valle dell'Arno; tali lavori sono illustrati nei loro aspetti tecnici e non solo, con particolare riguardo al taglio dell'ansa fluviale di Arnovecchio; verranno inoltre messi in relazione alle imponenti opere a scala urbana promosse dai granduchi per creare delle reti idriche nei centri più importanti dello Stato mediceo, nell'ottica di creare una forma di approvvigionamento alternativa al plurisecolare sistema dei pozzi. L'approccio all'acqua, infatti, deve essere letto secondo una visione unitaria e organica, in quanto le opere di difesa e gli acquedotti sono due facce della stessa medaglia. I contenuti della conferenza derivano da ricerche pluriennali che hanno avuto un primo importante punto di accumulazione nel volume "Acquedotti e fontane del Rinascimento in Toscana. Acqua, architetta e città al tempo di Cosimo I dei Medici", Firenze: Olschki, 2016 - Grant Villa I Tatti the Harvard University Center for Ialian Renaissance Studie.
COMMENTI (0)
Leave a Comment
* Nome
* Email (will not be published)
*
Please, type the capital of United Kingdom below to prove you are not a spambot?
*
* - Campi obbligatori